Essere bionda – uno stile di vita

Sono nata chiara: carnagione chiara, capelli chiari, occhi chiari… decisamente fototipo 2. Questa condizione sin dall’adolescenza ha determinato il pretesto per incasellarmi nella categoria della bionda svampita.

E vi dirò, non me ne sono mai fatta un cruccio… nemmeno quando oltre ad essere considerata stupida mi sono sentita dare della superficiale (per non dire altre parole meno lusinghiere), quando mi sono trovata in gioventù a frequentare per puro caso ragazzi dalle disponibilità economiche importanti. 

Essere bionda mi è sempre piaciuto un bel po’! Ho tinto i capelli di tutti i colori possibili ed immaginabili nel corso degli anni, tornando però sempre alla versione originale (aiutandomi con qualche colpo di sole e molti shatush in tempi più recenti), perché alla fine è così mi sento davvero me stessa.

Io – mora con le punte chiare

Essere bionda tuttavia, non è tanto una questione di colori, piuttosto è un’attitudine, un vero e proprio stile di vita. In effetti se ci penso bene conosco tante di quelle more più bionde di molte bionde e tante di quelle bionde più more di molte more che non avete idea!

Una bionda innanzi tutto è sempre sorridente e briosa e possiede lo straordinario potere di emanare allegria e contagiare chiunque le graviti attorno. Questo non significa certo che sia sempre felice e spensierata: ogni donna, anche la più bionda, nasconde nel suo intimo grandi fragilità e periodi di sconforto. Ma un conto è affrontare questi momenti con disperazione, un altro con determinazione e grande forza di volontà. Ecco, una bionda questo lo sa fare! Anche se le costa fatica, anche se a volte sarebbe più facile mollare e lasciarsi compatire, una bionda sa quando è il momento di tirare fuori il rossetto più adatto al proprio incarnato e affrontare a testa alta i problemi della vita.

Una bionda sa che minimizzare le situazioni difficili la farà sembrare superficiale, ma sa anche che la vita è una ed è breve e quindi è necessario ottimizzare tempi ed emozioni non preoccupandosi troppo dei problemi. A volte vivere con leggerezza aiuta a sentirsi più liberi e ad affrontare con lucidità le scelte più ardue.  

Io – biondo platino

Una bionda sa, che più di qualsiasi altra mora, sarà spesso messa sotto esame nella vita prima di essere presa in considerazione, o addirittura scartata a priori solo perché lo stereotipo che la rappresenta descrive una persona frivola e dalla scarsa intelligenza. Ma una bionda sa anche che di fronte a così basse aspettative, sarà più facile destare meraviglia e approvazione dimostrando il proprio valore.

Una bionda è spesso oggetto di scherno e battute maschiliste, in alcuni casi feroci al punto di farla soffrire. Fortunatamente, però lei conosce a fondo se stessa e sa come superare i momenti di debolezza con grinta e forza d’animo.  

Una bionda non si prende mai troppo sul serio e grazie ad una spiccata autoironia sa affrontare qualsiasi situazione a testa alta e senza drammi. In effetti una bionda è talmente brava a sdrammatizzare e a ridere di sé che in caso di errore è lei stessa a definirsi una “stupida bionda”, facendosi così beffa dei detrattori e sfruttando a proprio vantaggio la pessima definizione.

In definitiva una bionda è una persona buona, altruista, divertente e soprattutto sempre contenta. Una bionda non parla male degli altri e non sputa sentenze perché ha provato sulla sua pelle cosa significa stare dall’altra parte. Una bionda pensa a fare bene quello che deve fare e a realizzare se stessa senza nuocere a nessuno. Una bionda è una persona che nella vita vuole essere felice e rendere felici gli altri. Una bionda non ha mai secondi fini e vive la vita quanto più onestamente ed eticamente possibile. Una bionda non ha paura di mostrare la propria sensibilità e per questo a volte può succedere che qualcuno tenti di approfittarsene. Ma una bionda nel suo perfetto abito rosso sa difendersi e ovviare alle avversità sempre… con un grande sorriso.

Io – shatush biondi

Pubblicato da comehofattoanonpensarci

“comehofattoanonpensarci” nasce per l’esigenza di scrivere, leggere, imparare, tenermi informata, allenare il mio italiano, condividere pensieri, regalarmi e regalare idee sempre nuove a chiunque voglia prenderne spunto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: